consulenti esperti facebook

Qualche giorno fa, nel nostro gruppo Facebook privato (che trovi qui ➡ bit.ly/GruppoWMS) un membro chiedeva:

Ciao ragazzi cosa ne pensate di queste proposte?
Ultimamente si fanno insistenti…

Faceva riferimento alla mail inviata da uno dei “Consulenti Esperti di marketing di Facebook” che si mettono in contatto con i proprietari/gestori degli account pubblicitari offrendo la loro consulenza gratuita per “qualche suggerimento per il tuo account pubblicitario” [Cit.]

Trovi il post originale del nostro amico a questo link.
In questo articolo rispondo alla domanda del nostro amico.

Ne avevo già scritto in passato. E la questione non si riferisce solo a Facebook ma anche a Google Ads.

Per chi non avesse capito la questione, la riassumo brevemente.

Quella postata nello screenshot che vedi sotto è la mail ricevuta dal nostro amico autore del post da Francesco M., Esperto di Marketing su Facebook (dice nella firma).

Ecco la mail
email consulenti facebook

Ovvero?

Ovvero esiste una squadra (numerosa) di persone pagate da Facebook che contattano i proprietari dell’account pubblicitari per proporgli “gratuitamente” suggerimenti sulle campagne.

Figata! O no?

Vado al punto: NO.
O meglio, quasi sempre no.

Ti spiego perché.


Consulenti pagati da Facebook: indovina l’interesse di chi gli sta più a cuore?

Non voglio fare facili illazioni ma prova a pensare al contesto generale della situazione.

Questi esperti (nella maggior parte ragazzi giovani) sono pagati da Facebook. Saranno qualche migliaia nel mondo.

Un’azienda delle dimensioni di Facebook avrà (ovviamente) dei sistemi di misurazione delle performance e della produttività dei dipendenti.

Come può misurare le performance e la produttività degli esperti di marketing che ti contattano per proporti consigli sulle campagne?

Prova a pensarci, ti lascio qualche secondo.
.
.
.
.
.
.
Di sicuro NON può misurarli con l’aumento delle tue vendite, perché il dato delle vendite è un dato ESTERNO alla piattaforma e a cui loro non hanno accesso (tra l’altro, sicuri che gli interessino le tue vendite?).

E allora come possono misurare le performance dei loro esperti di marketing?

Devono farlo PER FORZA con dati INTERNI alla piattaforma e da loro controllabili.

Quali possono essere questi dati?
Possono essere diversi.

Io scommetto che un dato che viene misurato è l’aumento dello spending degli account assegnati a ciascun esperto.

Premessa: NON HO QUESTA INFORMAZIONE.

Ma se fossi in Mark Zuckerberg misurerei le performance dei miei consulenti “Esperti di Marketing su Facebook” controllando:
➡ Le variazioni di CTR degli account a loro assegnati,
➡ Le variazioni di click, impression, copertura degli account a loro assegnati,
➡ L’aumento del budget speso degli account a loro assegnati

Domanda: sono quelli sopra elencati parametri ed obiettivi FINALI delle tue azioni di marketing su Facebook? O forse, a te come imprenditore interessa aumentare i clienti, le vendite e il fatturato?


I consulenti “esperti” di Facebook si basano su risultati INTERMEDI di business che potrebbero non coincidere coi tuoi

Strettamente collegato a quanto detto nel punto 1 c’è il fatto che appunto basano i loro ragionamenti e le loro proposte principalmente su fattori e parametri interni alla piattaforma Facebook (anche perché non possono fare altrimenti).

Ci sono tracce precise di questo anche nella mail mandata dall’esperto, tra le quali:
➡ “Il mio scopo è aiutare te e altre aziende come la tua a ottimizzare le prestazioni delle inserzioni”,
➡ “La tua inserzione ha ricevuto 5677 clic a un CTR pari al 2.2%”.

Cosa ci sta dicendo?
Che guarda solo DENTRO Facebook.

Per capirci, noi ai nostri clienti cui seguiamo le campagne chiediamo quanto hanno VENDUTO.

Non contiamo i clic.
Non parliamo con loro di CTR.

Quelli sono tutti parametri intermedi che controlliamo noi addetti ai lavori ma che sono ASSOLUTAMENTE parziali se non collegati al risultato finale delle vendite.

Un esempio pratico:
non più tardi di due settimane fa abbiamo SPENTO una campagna di lead generation ad un nostro cliente che portava lead al costo più basso rispetto a tutte le altre campagna MA che portava lead di qualità molto bassa che poi NON compravano.

Cioè, noi misuriamo i parametri interni alla piattaforma + i parametri di performance del cliente = e quindi traiamo le conclusioni.

Sono pronto a scommettere che l’esperto di Facebook avrebbe invece consigliato di spingere sulla campagna con i costi di conversione più bassi.


Bisogna ignorare la proposta di aiuto di questi esperti di marketing di Facebook?


In conclusione, che fare con questi esperti che propongono il loro aiuto?

Il mio consiglio è:
➡ Contattali e fatti aiutare se hai un problema TECNICO. Non ti riesce tecnicamente un’operazione? Contattali e sapranno aiutarti,

➡ Prendili con le pinze se ti serve un aiuto STRATEGICO, se il tuo obiettivo è aumentare le vendite e i risultati. I motivi te li ho spiegati prima.

E comunque fai tesoro di quanto ti ho scritto in questo post.
Puoi anche parlarci, non costa niente (così verifiche anche se ho ragione io o meno).

Ma con la consapevolezza di quanto ti ho detto sopra riuscirai a valutare meglio i loro consigli.

*****************************************
Vorresti ottenere più risultati ? ? dal Web ma non sai come fare?

[Contattaci per MIGLIORARE i TUOI risultati online!]

Se credi che internet possa essere una risorsa per la tua azienda ma non hai ancora trovato un partner che ti aiuti a sfruttare questa risorsa parlane con ME ADESSO. ➡  Contattami qui

Analizzerò la tua situazione online per capire insieme a te se e come posso aiutarti.

*****************************************